Tec 5.2

cabinaSpazzatrice a funzionamento “Meccanico – Aspirante”

Il sistema di raccolta “meccanico-aspirante” utilizza spazzole che convogliano lo sporco pesante verso il centro della macchina, dove una spazzola centrale a rullo, ruotando in senso opposto alla direzione di marcia, lo carica su un nastro elevatore a palette a movimento meccanico, per poi scaricarlo all’interno del contenitore rifiuti. Combinando questa azione alla depressione creata nel contenitore da un potente aspiratore, costituito da una turbina ad elevata portata, si assicura il totale abbattimento delle polveri, garantendo il massimo effetto pulente sulla totalità della pista coperta dalla spazzatrice. L’aria prima di essere reimmessa nell’ambiente, viene filtrata da una batteria di filtri presente nel cassone. Questo sistema permette la raccolta di materiale anche voluminoso ad elevata velocità di spazzamento e a differenza delle spazzatrici dotate del solo sistema di aspirazione, limita fino ad abolirlo l’utilizzo dell’acqua sulle spazzole.